Rivelazioni, Crichton

Tematiche importanti e tecnologia… anni novanta! Startup di lettori CD, computer portatili di quindici chili grandi come una valigia, la lotta per far diventare i cellulari più piccoli, magari tascabili, e poi quella strana cosa chiamata Internet che ancora non si sa come funziona… Ma questo è solo il contesto, il romanzo s’incentra infatti sulla battaglia legale creata da un caso di molestie sessuali fatte da un capo donna a un dipendente uomo. Curiosi? Leggi Tutto →

L’incanto del lotto 49, di Thomas Pynchon

La realtà è dentro questa testa. La mia. Sono il proiettore del planetario, tutto il piccolo universo chiuso visibile nel cerchio di quel palcoscenico esce dalla mia bocca, dai miei occhi, e anche da qualche altro orifizio.

Scrivere la recensione di un romanzo postmoderno è sempre un gran casino. Perché? Facciamo rispondere allo stesso Pynchon, che di questo movimento fa parte (ho letto la versione inglese, per cui cit. in lingua e traduzioni a braccio):

Behind the hieroglyphic streets there would either be a transcendent meaning, or only the earth.

Dietro i geroglifici di strade poteva esserci un significato trascendente, oppure solo terra.
Leggi Tutto →

Vacanze in Spagna

Dopo aver cercato viaggi impossibili e workcamp distruttivi, ieri ho finalmente avuto l’illuminazione sulla meta per le vacanze: Spagna! E senza pensarci un attimo di più ho prenotato i voli Ryanair. Viaggio in solitaria, arrivo in aereo a Siviglia e partenza da Malaga, tappe intermedie a Cordoba e Granada, gite di un giorno a Cadiz e se riesco Ronda e Setenil de las Bodegas. Questa l’idea generale, itinerario ancora tutto da inventare.

Ora: a caccia di ostelli e mezzi di trasporto, ristoranti, eventi, musica, cibo, cibo, cibo…

Mappa Spagna

 

L’uomo di Marte, di Andy Weir

Storia editoriale particolare, quella de L’Uomo di Marte. Andy Weir pubblica racconti sul suo blog, ma gli utenti gli chiedono di creare una versione per il Kindle. Il romanzo arriva così su Amanzon, al prezzo minimo di 0.99 $, e l’ebook diventa un Kindle Bestsellers. Viene allora pubblicato dalla Crown Publishing Group, e quest’anno diventerà un film con Matt Damon e Jessica Chastain. Gran bel lieto fine, no?

Leggi Tutto →

Annientamento, di Jeff VanderMeer

Pubblicato da Einaudi, Annientamento è il primo volume della Trilogia dell’Area X, di cui trovate già sugli scaffali il secondo capitolo, Autorità, mentre per il terzo, Accettazione, bisognerà aspettare metà settembre. Ha una copertina meravigliosa di Lorenzo Ceccotti, e una confezione fantastica con sopraccoperta in acetato trasparente.

È una lettura veloce, scritta molto bene, che si attiene alle regole del new weirdLeggi Tutto →

Burning Chrome, di William Gibson

Dieci racconti, uno più bello dell’altro. Johnny Mnemonico, La notte che bruciammo Chrome e New Rose Hotel, precursori della Trilogia dello Sprawl. Fantastici. Il mio preferito? Forse Il mercato d’inverno, i personaggi emergono dalla storia come lame; ma anche Duello, scritto con Michael Swanwick, o Stella rossa, orbita d’inverno, nato dalla collaborazione con Bruce Sterling.

È lo stesso Bruce Sterling, nella prefazione al volume, a condensare in poche righe la straordinarietà di questa antologia e del suo autore: Leggi Tutto →

Io sono leggenda, di Richard Matheson

I don’t know why Hollywood is fascinated by my book when they never care to film it as I wrote it.

Questo il commento di Matheson all’annuncio di un nuovo film (il terzo) tratto da Io sono leggenda. Tutti conosciamo la versione blockbuster diretta da Francis Lawrence e interpretata da Will Smith. Dopo aver letto il libro capisco l’irritazione dei fan di Matheson nei confronti della pellicola: hanno trasformato un’idea originale in qualcosa di “facile da vedere”, stravolto il significato del titolo.

Leggi Tutto →