Impressioni d’arte

Accademia di Bologna, Art City White Night. Mi faccio strada fra una folla agitata che punta il dito verso le pareti, i corridoi sono un serpente vivo, volti e voci, il caldo è inesprimibile e sono rimasta intrappolata nella giacca, il percorso è costellato di statue imponenti e si respira un’aria carica di nuove impressioni e comunione d’intenti, forse anche di sfida.  Leggi Tutto →

Klimt in visita a Venezia

Venezia è il volto della Giuditta vittoriosa, i colori sulle sue gote l’affresco dei suoi palazzi, la seduzione nei suoi occhi i raggi specchiati dalle acque lacustri.E come Giuditta, Venezia è sola. È quell’unico, malinconico, girasole in cui si ritrae Klimt. Perché sono in pochi ad ammirare la sua essenza, quella che rimane celata nelle sue calli, che odora di polvere e non si svela a un giro in gondola. Una Venezia che si nasconde ai turisti, una vergine che ritrae il volto davanti all’obiettivo, ma che con un gesto della mano ti invita a seguirla.

Forse per me Venezia rimarrà sempre un mistero, e il suo fascino continuerà a sorprendermi. Leggi Tutto →