La casa d’inferno, di Richard Matheson

la-casa-dinferno mathesonUn po’ delusa da questo libro sul paranormale. La storia è abbastanza semplice: un ricco vecchio e malato ingaggia degli esperti per scoprire cosa lo aspetta nell’aldilà. Il team si compone di uno scienziato, sua moglie e due medium, che si ritrovano nella più terrificante casa infestata del Maine, nel tentativo di liberarla dal male e verificare le loro teorie.

L’inizio del romanzo mi ha subito coinvolta, ma piano piano la tensione, invece che aumentare, si è persa. Forse perché gli atti di violenza che capitano all’interno della narrazione sono risultati, per la mia sensibilità, inefficienti e poco coinvolgenti.

I conflitti fra esperti e le loro teorie non riescono a creare nel lettore quelle domande che vengono poste implicitamente dai personaggi stessi, ovvero: chi ha ragione? Inoltre, per un lettore che affronta un libro come questo in un paio di giorni, risulta un po’ ripetitivo nelle parti che ricapitolano gli eventi. La conclusione mi è parsa un po’ debole. Rimane comunque una lettura gradevole.

Se volete leggere qualcosa di Matheson, vi consiglio Io sono leggenda.