Il suggeritore, di Carrisi

Il suggeritore

Mila, poliziotta esperta in casi di bambini scomparsi, viene inserita nella squadra del criminologo Goran per dare la caccia a un serial killer di ragazzine. Ogni corpo ritrovato a sua volta svela un nuovo raccapricciante caso di violenza, indotto da un “suggeritore”.

In generale, questo libro ha molti punti deboli. L’inizio fatica a coinvolgere, poi il ritmo cresce e si è obbligati alla corsa verso il finale. Ma manca qualcosa, quell’elemento di straordinarietà nella trama o nella scrittura che faccia esclamare “che bel libro!”. Alcuni passaggi sono talmente triti, fra produzione letteraria e cinematografica, che risultano scontati e il lettore sbuffa all’ovvietà della situazione. Altre idee sono a mio avviso banali e stereotipate. Inoltre (attenzione allo spoilerone) il libro si sviluppa come un’indagine di polizia per il 70% del romanzo, quando improvvisamente, non sapendo più che pesci pescare, salta fuori la medium… mah…

Insomma, è un libro che si legge ma che non lascia entusiasti.

Trackback/Pingback

  1. Good Morning 2014! | Girasoli Alla Mattina - […] Il suggeritore, di D. Carrisi; […]