La Casa (remake 2013)

La CasaOttimo, davvero. Bisogna premettere che non stiamo parlando di un remake scena-per-scena, quindi non aspettavi il mitico Bruce Campbell. Rimane la tetra casina di legno con sedia a dondolo nella veranda, e l’idea dei feroci demoni mangiatori di anime. Il film è però attualizzato. Inutili le critiche del tipo: ma è troppo violento! In primo luogo perché è un film horror, e poi anche nell’originale i protagonisti si tagliavano via qualche arto… l’unica differenza è che ora le tecniche del cinema rendono tutto estremamente realistico. Nessuno oggi si prende paura per un braccio palesemente di gomma…

Non mancano di certo colpi di scena classici, scontati, come la tipica scena del mostro nello specchio, ma si perdonano per via di un’ottima regia e una conclusione spettacolare. Non potevano mancare: la sparachiodi, la motosega, e una pioggia di sangue!

Vi riporto entrambi i trailer, prima quello del 2013, e poi l’originale.