Giulia (ovvero io) vs iTunes Store: pubblichiamo!

Pubblicare su iTunes Store è stata un’altra fantastica avventura.

Premessa: il formato del libro

Il file deve essere in formato .epub oppure .ibooks. Ho già scritto della mia delirante esperienza con iBook Author. Mi sono quindi incamminata su questa irta strada con il racconto in formato ePub, creato grazie all’estensione writer2epub di LibreOffice (altrimenti potete usare Calibre per la conversione). Detto questo, i miei file ePub hanno avuto dei problemi nel upload su iTunes Store, quindi quello che consiglio è:

formattate il vostro testo con Pages, di iWork, e convertite il file in ePub. Pages è estremamente intuitivo e facile da usare. Sempre che abbiate un Mac.

Cosa bisogna fare per pubblicare su iTunes Store

  1. avere un Mac (per inciso, il mio moroso si era giustamente ripreso indietro il suo, così ho dovuto lavorare con Teamviewer, un magico strumento che ti permette di condividere lo schermo, e agire così a distanza sul computer interconnesso. Sì, ho lavorato dal mio samsung sul mac del moroso… grazie Teamviewer, ma comunque che fatica!).
  2. creare un ID Apple (account)  su iTunes Store (in alto a sinistra in iTunes Store cliccare sul tasto “Accedi”, quindi su “Crea ID Apple”… inserite subito la carta di credito, o vi toccherà farlo più tardi).
  3.  dopo di che, bisogna crearsi un account su iTunes Connect, in particolare: se siete interessati solo alla condivisione di ebook partite direttamente da qui, se invece volete condividere altri contenuti, dovete procedere da qui. Vi serviranno user e password del ID Apple appena creato.
  4. Da iTunes Connect scaricate iTunes Producer, con cui potrete finalmente inviare il vostro ebook, compilando una mascherina piuttosto standard (titolo, autore, categorie, descrizione, cover…).

Fatto tutto ciò: aspettate con pazienza che venga approvato dagli store di 51 paesi e pubblicato! Ma quanto tempo ci vorrà??