The Box e altri racconti, di Richard Matheson

Un giorno di saldi in casa Fanucci ho fatto una scorpacciata di ebook di Richard Matheson. L’anno scorso ho letto Io sono leggenda e La casa d’inferno, mentre Tre millimetri al giorno aspetta ancora il suo momento nel kindle. Oggi invece vi scrivo dell’antologia The Box e altri racconti, pubblicata da Fanucci nel 2010, in concomitanza con l’uscita cinematografica italiana del film The box, con Cameron Diaz nel ruolo principale di Norma Lewis. Leggi Tutto →

Le vergini suicide di Jeffrey Eugenides

Le Vergini Suicide, pubblicato nel 1993, è il libro d’esordio di Jeffrey Eugenides, autore che con il suo secondo romanzo, Middlesex, uscito nel 2002, ha vinto il premio Pulitzer. Una narrazione di un sogno ad occhi aperti, il ricordo di un estate rivissuta con lo sguardo adulto e la malinconia dei sogni perduti; il tentativo di indagare le oscure ragioni del suicidio delle cinque sorelle Lisbon, che nel cuore di quei ragazzi avevo assunto l’alone magico delle ninfe. Leggi Tutto →

Fiori per Algernon di Daniel Keyes

Fiori per Algernon nasce come un racconto di fantascienza e nel 1960 vince il premio Hugo. Poi viene successivamente sviluppato dall’autore fino a diventare l’omonimo romanzo, che vince nel 1966 il premio Nebula. È sicuramente il lavoro più conosciuto di Daniel Keyes, che nel 2000 è stato insignito del premio Author Emeritus dalla Science Fiction and Fantasy Writers of America. Come se non bastasse viene definito come: “un classico della letteratura in lingua inglese del XX secolo e uno dei più bei racconti di fantascienza di sempre”. Curiosi?

Leggi Tutto →

Il richiamo della foresta, di Jack London

Questo libro è stata una rivelazione! Di Jack London sapevo pochissimo: mi ricordavo che era uno scrittore dalla vita fuori dal comune (pescatore di ostriche, cacciatore di foche, cercatore d’oro in Klondike) e che era l’autore di Zanna Bianca, un libro per ragazzi con protagonista un lupo. Di solito, quando il personaggio principale è un animale, succedono cose strane: o le bestie iniziano a parlare (detta umanizzazione), o sono terribilmente cattive, o hanno qualche valore allegorico o magico. Non avevo voglia di leggere nulla di simile, ma nonostante questo, mi sono lasciata tentare. E sapete che ho scoperto?  Leggi Tutto →

“Lei è americano”
“Ho questa gioia.” E continuò a lavorare imperterrito; non lo incuriosiva vedere che aspetto avessi. “Vuole fotografarmi anche lei?”
“Le dispiace?”
“Io penso, dunque sono, dunque sono fotografabile.”

(Ghiaccio-Nove, Kurt Vonnegut)

Leggi tutto

Gli equinozi, di Cyril Pedrosa

Gli equinozi

L’editore Bao Publishing, nella pagina dedicata a Gli equinozi di Cyril Pedrosa, alla voce “genere” scrive: meticolosa ricerca interiore.  Perché Gli equinozi non racconta una storia, ma momenti rubati all’esistenza. La sensazione è quella di aver trovato una scatola piena di vecchie foto e di sfogliarle con lo stupore di attimi di cui non conosciamo il prima e non conosceremo mai il dopo. E proprio la fotografia è il collante che unisce questo volume, insieme a parti testuali che si intervallano al susseguirsi delle stagioni, ognuna realizzata con una tecnica diversa. Leggi Tutto →

Impressioni d’arte

Accademia di Bologna, Art City White Night. Mi faccio strada fra una folla agitata che punta il dito verso le pareti, i corridoi sono un serpente vivo, volti e voci, il caldo è inesprimibile e sono rimasta intrappolata nella giacca, il percorso è costellato di statue imponenti e si respira un’aria carica di nuove impressioni e comunione d’intenti, forse anche di sfida.  Leggi Tutto →

Accettazione, di Jeff Vandermeer

Con Accettazione si chiude la Trilogia dell’Area X, composta da Annientamento e Autorità. Sono riuscita a concludere la serie nel giro di un anno e questo è un record personale, che segna un punto a favore di Vandermeer. Come sempre vi ricordo che la bellissima copertina è disegnata da Lorenzo Ceccotti. Vi dirò di più: sono riuscita a farmi autografare il libro a una presentazione del fumettista! I misteri dell’Area X verranno finalmente svelati?

Leggi Tutto →

L’Incal – l’integrale, by Jodo&Moebius

La storia di questo fumetto comincia da lontano: Alejandro Jodorowsky, regista cileno di film tanto di culto quanto allucinati come El Topo e La Montagna Sacra, decide di trasporre su pellicola il famosissimo romanzo di Frank Herbert, Dune, e di realizzare il più grande film di fantascienza mai esistito (e che mai esisterà, visto che non sarà destinato a essere prodotto – qui il trailer di un bellissimo documentario: Jodorowsky’s Dune).  Leggi Tutto →